Come Verificare Copertura Wind

In questa guida spieghiamo come verificare la copertura Wind.

Quotidianamente veniamo raggiunti da diverse offerte proposte e lanciate dai molti operatori telefonici presenti sul mercato. Alcune di queste, poi, potrebbero anche essere perfette per le diverse necessità di ognuno, tanto da fare riflettere seriamente su un eventuale cambiamento di operatore. A quel punto, però, prima di affrettarsi per prendere al volo l’offerta o decidere di sottoscrivere un contratto, è necessario prestare attenzione, soprattutto per verificare, effettivamente, quale copertura ha un determinato operatore nella propria zona di appartenenza. In questa guida, in particolare, ci occuperemo di vedere come fare in caso si fosse attratti da un’offerta Wind.

wind

Prima di addentrarci nella spiegazione, però, bisogna partire da una distinzione precisa tra la linea ADSL e rete mobile. Per quanto riguarda il primo caso, il controllo può essere effettuato semplicemente collegandosi al sito Internet e utilizzando il modulo che si trova al suo interno.

Il funzionamento è molto semplice, basta inserire il numero di telefono, facendo attenzione a non dimenticare il prefisso, da mettere, però, separato. Conclusa questa semplice operazione, è sufficiente cliccare su Verifica la disponibilità per dare il via all’elaborazione dei dati. Nel caso in cui la linea risulti presente nella propria zona, allora si viene reindirizzati in una pagina in cui si offre la possibilità di sottoscrivere in modo diretto e automatico l’abbonamento. In caso contrario, invece, ossia di mancata copertura da parte dell’operatore, allora viene visualizzato un messaggio che evidenzia l’assenza del segnale.

Nel caso in cui si abbia la necessità di allacciare una nuova linea telefonica e non si abbia, quindi, ancora a disposizione nessun numero da indicare come riferimento, si deve selezionare la sezione Vuoi una nuova linea telefonica. Fatto questo, basterà solamente compilare il modulo che appare digitando l’indirizzo della propria residenza. Come già spiegato in precedenza, poi, in caso di copertura, si viene indirizzati su di una nuova pagina per poter sottoscrivere l’abbonamento. Nel caso, invece, non ci dovesse essere copertura, allora comparirà un messaggio con cui si viene informati dell’assenza di segnale.

Se, invece, volete conoscere la copertura relativa alla rete mobile, allora è sufficiente fare riferimento a questa pagina. Una volta effettuato l’accesso, si dovranno indicare la regione, la provincia e il comune per cui si desidera ottenere l’informazione. Fatto questo, in modo automatico, comparirà l’informazione relativa alla copertura con la percentuale esatta per le reti GPRS, UMTS e HSDPA. Il risultato ottenuto sarà riferito attraversi tre diverse diciture, copertura completa, parziale o, nel peggiore dei casi, completamente mancante. Ricordate, poi, che la copertura GSM corrisponde a quella GPRS.

Verificare la copertura Wind risulta essere quindi un’operazione molto semplice e veloce.